Zaino o borsa per trasportare l’attrezzatura fotografica, come scegliere

La fotografia di viaggio non è mai noiosa e permette sempre di migliorarsi. È un’attività entusiasmante che ci permette di reinventarci e provare sul campo le nostre vere capacità fotografiche. Ogni volta che mi sto organizzando per un nuovo viaggio mi si pone davanti sempre lo stesso problema: come trasporto l’attrezzatura fotografica? Premetto che non possiedo una notevole attrezzatura, ma la sola reflex e i miei tre obiettivi occupano un certo spazio se poi prendiamo in considerazione tutti vari accessori, come batterie schede di memoria, cavalletto snodato, ecc, la necessità di trovare una soluzione pratica è fondamentale.

Personalmente cerco sempre di non portare attrezzatura in eccesso, per esempio se trascorrerò un week end in una città magari evito di portarmi un teleobiettivo. In questo modo, tal volta, riesco a ridurre l’ingombro dell’attrezzatura, ma se avessimo bisogno di avere con noi tutti i nostri obiettivi come li trasportiamo? Le scelte sono multiple tra borse tracolla, zaini monospalla, zaini a due spalle, marsupi e custodie, la probabilità di rimanere paralizzati nella scelta è altissima. In questo articolo, basandomi sulle mie ricerche ed esperienza e sulle testimonianze di alcuni amici, cerchiamo di rendere la scelta più facile.

Un requisito fondamentale che dovrà avere il nostro equipaggiamento per il trasporto dell’attrezzatura fotografica è la leggerezza, poi deve avere un accesso alla macchina fotografica rapito perché potremmo trovarci nella situazione di dover fare una foto inaspettata, infine sarà necessario avere dello spazio in più dove alloggiare obiettivi e tutti gli accessori che ci serviranno oltre che i nostri oggetti personali.

Cosa offre il mercato?

Borse a tracolla

Ne potete trovare di tutte le dimensioni, da modelli che conterranno unicamente la reflex a versioni più grandi in grado di trasportare anche qualche obiettivo.

Vantaggi: Possono essere veramente comode, soprattutto i modelli piccoli e tal volta possono passare come secondo bagaglio a mano (la borsetta piccola per intenderci) se dovestre prendere un aereo. Inoltre, spesso non hanno un costo troppo elevato e la fotocamera è facilmente raggiungibile.

Svantaggi: Le dimensioni ridotte non le rende ottime per viaggi lunghi o quando abbiamo necessita di un’attrezzatura corposa. Inoltre avremo il peso concentrato su un unico punto e in viaggi dove cammineremo a lungo sarà molto più stancante.

Zaini a due spalle

Sicuramente i più utilizzati e versatili.

Vantaggi: la capienza e comodità, permettono di trasportare molte cose oltre all’attrezzatura fotografica e distribuiscono meglio il peso. Ideali per le giornate dove non ci si può fermare molto a riposare. Inoltre, i modelli imbottiti offrono una buona protezione all’attrezzatura fotografica.

Svantaggi: l’accesso alla macchina fotografica non sempre è molto rapido e un buon modello spesso costa più di 100€.

Vi sono poi dei modelli più particolari, che hanno un’apertura laterale per agevolare l’accesso alla macchina fotografica. Vi consiglio i modelli di Fastpack della Lowepro, che nonostante sia piuttosto grande come zaino lo trovo comodissimo.

Zaini monospalla

Anche questi molto utilizzati e i loro vantaggi o svantaggi sono simili alle borse a tracolla o agli zaini a due spalle. Possono essere più comodi di una borsa a tracolla, ma di certo non saranno capienti come uno zaino a due spalle. I prezzi variano molto e se ne trovano di tutte le cifre.

Come per gli zaini a due spalle anche per i monospalla esistono dei modelli un accesso rapido laterale. Un buon prodotto è il Velocity prodotto da Tamrac

In conclusione

Acquistare una tipologia di equipaggiamento dipende principalmente da cosa dovremmo trasportare e da quanto avremo la necessità di essere comodi. Lo zaino permette di trasportare tranquillamente la nostra reflex e sicuramente un paio di ottiche, mentre una borsa a tracolla sarà più piccola e potrebbe risultare meno utile.

Personalmente ho optato per uno zaino Lowepro fastpack con l’accesso rapido. È comodo, di buona fattura e soprattutto mi permette di trasportare tutta la mia attrezzatura e avere ancora dello spazio per i mio effetti personali.

Vi lascio qualche link amazon.it dove puoi trovare alcuni prodotti che reputo molto validi.

Quali sono le vostre esperienze con zaini e borse fotografici in viaggio?Condividetele con un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *